LO PSICOLOGO DELL’EMERGENZA IN PROTEZIONE CIVILE

“Lo psicologo dell’Emergenza come risorsa nella Protezione Civile

Le continue catastrofi naturali e le emergenze sociali fanno spesso parlare di volontariato e, in particolar modo, di quello di Protezione civile in quanto costantemente presente nel territorio nazionale ed attivo nelle più svariate situazioni d’emergenza.

L’ attivazione dell’unità psicologi avviene contestualmente all’inizio delle attività dei soccorsi, «affinchè il supporto psicologico possa essere garantito nella fase immediatamente successiva all’evento. Lo scopo principale è di dare supporto alle popolazioni coinvolte ripristinando l’equilibrio psichico delle vittime e dei soccorritori che abbiano vissuto eventi traumatici, riorganizzare il tessuto sociale e facilitare il recupero della sicurezza collettiva.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: